Corone E Ponti Dentali

La corona dentale, detta anche capsula dentale, è un lavoro protesico utilizzato per rivestire e proteggere la superficie di un singolo dente danneggiato o per sostituire un dente mancante dopo un intervento di implantologia.

Corona sull'impianto dentale

Questo intervento rapido e funzionale viene consigliato per risolvere il problema di mancanza di un dente.

Ponte sugli impianti

Il ponte sugli impianti viene consigliato a quelli pazienti con il problema di perdita di uno, alcuni o tutti i denti.

Corona sul dente naturale

La corona sul dente naturale è una soluzione ideale in presenza di un dente ricostruito, al fine di renderlo più resistenze ed evitarne la frattura.

Ponte su denti naturali

Una delle soluzioni per la perdita dei denti è assolutamente la sostituzione con un ponte sui denti naturali.

La corona dentale, detta anche capsula dentale, è un lavoro protesico utilizzato per rivestire e proteggere la superficie di un singolo dente danneggiato o per sostituire un dente mancante dopo un intervento di implantologia. Ci sono diverse circostanze nelle quali i nostri specialisti consiglieranno un incapsulamento dentale. Più frequentemente le corone dentali sono necessarie nel caso in cui un dente è completamente danneggiato da non poter essere ricostruito con materiale composito o nel caso in cui un dente è stato colpito da carie profonda e si è proceduto alla devitalizzazione. Inoltre, le corone vengono realizzate per la ricopertura di un impianto dentale, per salvaguardare denti interessati da una progressiva distruzione dello smalto dentale nonché per proteggere denti che tendono a fratturarsi.

I materiali utilizzati per realizzare le corone dentali e per i ponti dentali sono diversi e dipendono dalle necessità del caso specifico ed alle esigenze del paziente. In linea generale, la resina si usa principalmente per corone provvisorie; il disilicato di litio è un materiale molto resistente utilizzato per costruire le corone sottilissime; la metallo-ceramica permette la realizzazione di corone molto solide e resistente in due strati, uno interno in metallo e l’altro esterno in ceramica garantendo un buon risultato estetico. La zirconia rappresenta un materiale resistente con buon impatto estetico e metallo-composito viene usato per le corone provvisorie a lungo termine.

Un ponte dentale è un lavoro protesico che sostituisce uno o più denti mancanti. Può essere sostenuto dai denti naturali, dalla combinazione di denti naturali e di impianti, o solo da impianti. Il dente mancante viene sostituito da un dente artificiale, impedendo agli altri denti di disallinearsi. Il ponte chiamato anche “la protesi parziale fissa” viene ancorato in maniera permanente ai denti sani vicini. Il ponte può essere realizzato in diversi materiali come ceramica, porcellana o zirconio-ceramica.

Gli specialisti della nostra clinica e del nostro laboratorio odontotecnico interno eseguono i lavori personalizzati utilizzando le tecniche all’avanguardia e i migliori materiali, garantendo i massimi resultati estetici nella realizzazione di corone su impianti dentali o sui denti naturali. La precisione e la velocità di costruzione non mancano neanche nella realizzazione dei sostituti protesici come i ponti sugli impianti e ponti sui denti naturali.

Richiedi una visita gratuita: